Blog

come preparare un portfolio
Non categorizzato

Come preparare un portfolio – una guida essenziale

 

Preparazione del portfolio – una panoramica

Portfolio per studi artistici – il primo e più importante consiglio è iniziare a lavorare sul tuo portfolio sei mesi prima di doverlo inviare.

Non lasciarlo all’ultimo minuto, perché è una parte fondamentale della tua application per l’università e influenzerà i valutatori per offrirti un posto – o ti vedrà ricevere un’e-mail di rifiuto. Il portfolio è fondamentale!

Indice dei contenuti

Requisiti del portfolio

In generale, dovresti mirare a includere nel tuo portfolio tra 10 e 20 pezzi. Inoltre, 12 sembra essere il numero più comune. Ogni scuola d’arte o università ha le sue linee guida molto specifiche, che coprono non solo le scadenze, ma per esempio anche i documenti richiesti (vedi per esempio gli US). Inoltre, alcune istituzioni hanno anche istruzioni molto chiare per l’etichettatura di un portfolio, ad esempio: titolo, data, dettagli dei materiali utilizzati, mentre altri non specificano.

La costruzione di un portfolio può consistere da uno a tre compiti. Ad esempio, la Rhode Island School of Design ha chiesto ai candidati di “osservare e disegnare una bicicletta”, mentre Parsons (ora nota come New School), la principale scuola mondiale di arte e design di New York, imposta la famosa Parson’s Challenge. Parson afferma: “I candidati devono creare un nuovo lavoro visivo ispirato a un pezzo presentato nel portfolio. Questo nuovo pezzo dovrebbe collegarsi al tema o al concetto del loro lavoro originale. Sostieni il tuo processo scrivendo un saggio di 500 parole che descrive come si sono sviluppate le tue idee. Inoltre, puoi anche inviare fino a due pezzi visivi aggiuntivi che documentano il tuo processo”. Come puoi vedere, questo richiederà una grande quantità di riflessione e può essere affrontato solo dopo aver messo insieme un portfolio.

Dovresti verificare se il corso per cui ti stai candidando richiede un portfolio o meno.

I corsi che richiedono frequentemente portfolio includono:

Inoltre, potrebbe anche esserti chiesto un saggio, di inviare immagini di lavori che ti hanno ispirato o riferimenti degli insegnanti.

Qual è lo scopo di un portfolio?

Il tuo portfolio dovrebbe dimostrare che hai un forte senso dell’estetica, passione, la capacità di progettare e seguire un processo. Dovrebbe anche riflettere le tue convinzioni, interessi, personalità, abilità ed esperienze. Mettere insieme un portfolio non consiste semplicemente nello scegliere dodici pezzi preferiti e gettarli in una cartella.

I valutatori vogliono vedere una serie di tecniche e avere un’idea di chi sei e delle influenze che hanno plasmato i tuoi talenti. È la tua opportunità di esprimerti, parlare direttamente con il comitato di ammissione e giustificare il tuo posto nel corso.

Suggerimenti per mettere insieme un buon portfolio

  • È essenziale mostrare come hai sviluppato un'idea, dalla tua ispirazione scarabocchiata originale al prodotto finito. Puoi usare note, fotografie, schizzi, indagini su materiali e tecnologia, prime bozze annotate, versioni riviste e riflessioni scritte per spiegare come sei passato dalla A alla Z. Questo approccio illustrerà come pensi e comunichi le idee e mostrerà che tipo di artista sei e potresti diventare.

  • Utilizzare una gamma di mezzi e superfici. Mostra una serie di forme e processi, per dimostrare che sei pronto a sperimentare e sfidare te stesso. Puoi includere qualsiasi tipo di opera d'arte, dalle fotografie ai dipinti, dai collage alla scultura 3D. Evidenzia le tue tecniche e le idee e i temi che sono alla base della tua prospettiva sul mondo.

  • Stai indietro e guarda cosa hai composto. Pensa alla relazione tra oggetti, spazi e testo. Tutto è nella posizione giusta? Hai preso in considerazione caratteristiche come le ombre, le proporzioni e l'impatto del colore? Mostra la tua consapevolezza del contesto e assicurati di non mettere insieme i singoli elementi, ma di creare un tutto. Ci deve essere una narrazione interna o una coesione tematica al tuo portfolio.

  • Enfatizza le tue capacità nel disegno osservativo, che è importante in così tanti campi artistici. Scegli qualcosa che esiste nella vita reale (non unicorni e creature leggendarie) e trasformalo attraverso una prospettiva personale. Tieni presente che il disegno osservativo NON è la stessa cosa della copia. Devi assicurarti che il tuo disegno trasmetta prospettiva, dettagli, forme, considerazioni spaziali e proporzioni. Puoi aggiungere il tuo giro includendo nuovi elementi, dando un senso di movimento a quella che potrebbe essere una scena statica (ad esempio, una folla in una stazione ferroviaria), usando trame diverse ecc. Il tuo disegno di osservazione può essere fatto con una matita di grafite, penna e inchiostro, carboncino o vernice - dipende interamente da te.

Registrati per uno dei nostri prossimi eventi!

Portfolio specifici per argomento

Il portfolio può includere campioni di tessuto, modelli, dipinti, videoclip, file audio, composizioni musicali, disegni digitali o pezzi di scrittura creativa – a seconda del corso per il quale ti stai candidando. Le seguenti linee guida si applicano a particolari argomenti:

Architettura

Non ci si aspetta che tu produca disegni di edifici, skyline, scale e così via, ma dimostri e dimostri le tue capacità di disegno osservativo. Puoi mostrarlo in molti modi: potresti produrre una natura morta di un set di strumenti o di un mobile, ad esempio, dimostrando come è messo insieme e la sua relazione con il contesto. Devi dimostrare di avere consapevolezza spaziale, e potresti farlo facendo un modello 3D o producendo uno schizzo o un'immagine che rispecchia le forme architettoniche.

Videogiochi

Crea storyboard e descrizioni forti dei personaggi che hai creato, delle loro personalità e abilità. Dimostrare una comprensione del linguaggio del colore e, se si includono clip di animazione, questi non devono essere più lunghi di 5 minuti, al massimo.

Moda

I disegni di figure sono una scelta ovvia per il tuo portfolio, insieme a prove documentali di progetti di moda o design tessile con cui sei stato coinvolto. Anche i testi e i contesti storici sono molto utili.

Film

Potresti includere screenshot di qualsiasi film, animazione o video che hai prodotto. Assicurati di fornire la prova di qualsiasi esperienza che hai avuto lavorando nelle arti dello spettacolo - questa potrebbe essere una sceneggiatura o una scrittura creativa. Non dimenticare di fornire storyboard e note che si aggiungono alla narrazione. I filmati dovrebbero durare 2-5 minuti.

Progettazione Grafica

Includi esempi dell'uso di font e tipografia e qualsiasi grafica web che hai prodotto.

Qualunque sia il campo che ti interessa, l'obiettivo di ogni portfolio rimane lo stesso: comunicare le tue idee e mostrare i tuoi talenti. Assicurati di mettere in luce il lavoro che è stato fatto al di fuori della classe , un punto sollevato da molte istituzioni, tra cui UCLA e Lancaster University.

Produrre un portfolio – 10 consigli pratici

  1. Se hai intenzione di essere intervistato, dovrai portare con te il tuo portfolio, quindi assicurati che sia comodo da trasportare e che non abbia fogli sciolti, che potresti perdere.
  2. Quando non ti viene offerto un colloquio, puoi caricare il tuo portfolio sul tuo sito web, magari su un sito come Behance.
  3. Se hai prodotto pezzi di grandi dimensioni, opere 3D o scultoree, dovrai fotografarli. Assicurati che le tue foto siano chiare e che i dettagli del pezzo siano visibili.
  4. Le cartelle non devono essere decorative, o troppo grandi o piccole. Scegli un colore semplice e una taglia A3.
  5. Assicurati che il portfolio sia ordinato e presta attenzione all’ordine in cui organizzi i tuoi pezzi. È possibile raggruppare gli elementi per tema, per argomento o per stile. Prova a stabilire un link visibile, passando attraverso tutto ciò che hai deciso di includere nel portfolio.
  6. Se hai usato una colla che potrebbe sbavare, usa il fissativo per prevenire questo problema.
  7. I supporti, se utilizzati, devono essere di colore neutro e semplici.
  8. Le fotografie dovrebbero essere opache e non lucide.
  9. Valuta il posizionamento e l’ordine. È visivamente accattivante?
  10. Molte istituzioni ti invieranno un foglio da compilare con i dettagli di ogni pezzo del portfolio. In caso contrario, aggiungi etichette discrete, con il titolo, il medio, la dimensione e la data.

Portfolio – fasi finali

Una volta deciso cosa includere nel tuo portfolio, mettilo da parte e torna su di esso qualche giorno dopo, con occhi nuovi.

Ottieni feedback. Chiedi ai tuoi insegnanti, colleghi e amici le loro impressioni e opinioni. Potresti scoprire che non capiscono qualcosa che ti sembra del tutto ovvio, e questo ti incoraggerà a rivedere le tue scelte e sequenze – o anche a rimuovere un pezzo e sostituirne un altro.

Getta un occhio critico sulla presentazione e controlla qualsiasi testo e note per errori grammaticali e ortografici. Tutto fatto? Sei pronto a presentare un portfolio straordinario e originale e ad assicurarti un posto nel corso dei tuoi sogni.

Buona Fortuna!