Blog

cornell university study in usa
Stati Uniti

Cornell University

Dov’è la Cornell University?

La Cornell University si trova a Ithaca, una cittadina rurale con foreste, cascate, sentieri escursionistici ed inverni eccezionalmente freddi, a sud del lago Cayuka, tra le colline e le gole della regione dei Finger Lakes dello stato di New York.

Il campus di Itaca della Cornell copre 745 acri ed è stato a lungo acclamato come uno dei campus più belli degli Stati Uniti.

Cornell è un’università della Ivy League?

Sì.

La Cornell University è stata fondata nel 1865 ed è una delle università più prestigiose negli Stati Uniti e si è classificata al 18° posto tra le migliori al mondo (QS, 2021).

Un’università privata di ricerca, è organizzata secondo linee dipartimentali e scolastiche, con ogni dipartimento che fissa i propri programmi e requisiti di ammissione e offre 12 campi di studio e oltre 4.000 corsi.

L’università riceve supporto dal governo?

Lo Stato di New York fornisce alla Cornell University sostegno finanziario. L’ateneo gestisce un enorme programma di sensibilizzazione, fornisce 270 corsi volti ad aiutare la comunità e lavora a stretto contatto con rappresentanti locali, organizzazioni e responsabili politici. Ad esempio, sta cercando come introdurre un sistema di coordinamento delle catastrofi naturali e previsioni meteorologiche accurate, a beneficio delle comunità rurali dello stato. Circa 7.000 studenti Cornell sono impegnati ogni anno in una serie di programmi comunitari e l’università incoraggia attivamente i suoi studenti ad entrare nel servizio pubblico attraverso il suo programma Urban Scholars, con sede a New York. Per riassumere, la Cornell University ha un totale di 56 uffici sparsi nello Stato di New York, al fine di guidare la sua missione come college di sovvenzioni fondiali, e si concentra su cinque aree principali:

Quanti studenti frequentano questa università?

Nel 2021, l’università aveva circa 15.000 studenti universitari e 9.000 studenti post-laurea. Inoltre, è una delle università più diverse negli Stati Uniti.

Cornell è un’università sostenibile?

Cornell University eccelle anche per sostenibilità e iniziative green. Nel 2021, è arrivata prima negli Stati Uniti per sostenibilità, con un punteggio di 100, mentre la media nazionale era 68,2, e ha ottenuto un premio di platino STARS. Il campus ha deciso di diventare carbon neutral entro il 2035. Ad esempio, le fattorie solari, i sistemi di raffreddamento ad aria che sfruttano l’energia solare e l’energia idroelettrica e la riduzione delle emissioni di anidride carbonica e dei rifiuti lavorano tutti insieme per migliorare l’ambiente, con il supporto del lavoro del Cornell Atkinson Centre for Sustainability.

Quali sono le aree di ricerca più importanti della Cornell University?

La missione di Cornell è quella di migliorare il mondo in cui viviamo e la sua ricerca è rinomata a livello internazionale e riconosciuta per il suo rigore accademico e l’eccellente qualità. Pertanto, la facoltà di Cornell è stata coinvolta in una vasta gamma di progetti, tra cui:

Nel corso degli anni, la ricerca della Cornell ha guadagnato all’università un’eccezionale reputazione internazionale e ha prodotto 61 premi Nobel e 33 studiosi di Rodi, per citarti solo la punta di un immenso iceberg di risultati , tra cui 55 medagliati olimpici. Inoltre, i membri della facoltà hanno incluso figure di alto profilo come John Cleese, Carl Sagan, Buckminster Fuller e Vladimir Nabokov.

La Cornell University ha filiali al di fuori di Itaca?

La Cornell University ha due campus medici satellite, in Qatar e New York.

Roosevelt Island ospita Cornell Tech, che si concentra sulla tecnologia, il business e la creatività.

Altri campus si trovano in:

  • Washington DC

  • Roma, Italia

  • Ginevra

Quali sono i corsi più popolari?

I corsi più popolari alla Cornell University sono:

  • Ingegneria
  • Business, Management e Marketing
  • Biological and biochemical sciences
  • Computer and Information Sciences
  • Agricoltura, Operazioni agricole

Non perderti i prossimi webinar!

Le classi sono formate da molti studenti?

No.

Gli studenti ricevono un grande supporto personale alla Cornell University, con il 56,3% delle classi con meno di 20 studenti.

È difficile ottenere un posto alla Cornell University?

La Cornell University è un’istituzione molto apprezzata. Nel 2021, ha ricevuto più di 67.000 domande per appena 5.863 posti, con un tasso di accettazione complessivo del 9%. Tuttavia, la Dyson School of Applied Economics and Management ha accettato solo il 3% di coloro che hanno fatto domanda, quindi il tasso varia da scuole e dipartimenti.

Come posso candidarmi alla Cornell University?

Il sistema di ammissione considera non solo i voti accademici, ma anche la personalità e la richiesta di un supporto finanziario.

Requisiti accademici:

I punteggi SAT contano: il punteggio medio è 1560. Inoltre, ci si aspetta anche che invii:

  • il modulo di application ed il pagamento di una tassa – era di circa $80 nel 2020
  • due lettere di referenze
  • personal statement
  • transcript dei voti del liceo
  • prova della competenza inglese, ad esempio IELTS di 7,5 e oltre; TOEFL iBT, 100 +; Cambridge Advanced or Proficiency: 191.
  • Cornell Questions and Writing Supplement – questo include un saggio di circa 650 parole. Quando compili la candidatura su common app, ti verrà chiesto a quale college o scuola ti stai candidando e, una volta compilate queste informazioni, appariranno le domande giuste e i titoli dei saggi.
  • I colloqui sono comuni ma non obbligatori.
  • Ai richiedenti può anche essere chiesto di inviare un portafoglio o disegni e modelli.

Il termine ultimo per la presentazione delle candidature è il 2 gennaio.

Che tipo di studenti sta cercando l’ateneo?

Qualità personali:

L’università specifica che è interessata agli studenti che hanno dimostrato un impegno coerente con le loro comunità, che hanno un forte senso dei valori, mostrano empatia e sono onesti, di mentalità aperta e proattivi. Se ti viene offerta un’intervista, tienilo a mente, altrimenti assicurati che il tuo saggio rifletta la tua personalità e non cercare di indovinare cosa Cornell potrebbe aspettarsi che tu dica – esprimi solo te stesso.

Quanto costa andare alla Cornell University?

Tasse universitarie per il 2021: $ 60,286
Alloggi nel campus: $ 16,396
Libri e forniture: $1,000

È necessario aggiungere viaggi, spese per il tempo libero, abbigliamento ecc. a queste somme, quindi nel complesso costerà circa $ 80,000 all’anno per frequentare la Cornell University.

Alloggi

Vivrai nel campus, in un appartamento o in un dormitorio, o in una confraternita o in una casa sorellanza, dove il 9% degli studenti sceglie di vivere. Inoltre, gli studenti Cornell hanno la reputazione di lavorare e giocare duro, e il tuo alloggio è anche il fulcro della tua vita sociale, dove mangi, ti rilassi e fai amicizia.

Corsi all’aperto

Grazie alla sua splendida cornice rurale ed al variegato paesaggio, Cornell offre oltre 130 diverse attività sportive all’aperto. In altre parole, questi includono arrampicata su roccia e ghiaccio, campeggio, mountain bike, arrampicata sugli alberi, backpacking, hockey su ghiaccio ecc. Inoltre, l’università ha squadre di successo di basket, calcio, ed atletica. Inoltre, ci sono 37 squadre sportive maschili e femminili nel campus. Una delle stranezze riscontrate a Cornell, è che ogni studente deve superare un test di nuoto e seguire due corsi di educazione lavorativa, prima di poter ottenere la laurea.

A che tipo di società e club posso unirmi alla Cornell University?

La Cornell University ha oltre 1.000 club e società, e gestisce una serie di giornali e riviste, e una stazione radio commerciale. Per riassumere, avrai l’imbarazzo della scelta.

Se sei interessato a studiare alla Cornell University, contatta Elab il prima possibile.

In conclusione, Elab ha un team di consulenti specializzati negli Stati Uniti che ti prepareranno e lavorano con te per presentare un’eccezionale domanda alla Cornell University, un’università straordinaria con una reputazione mondiale per l’insegnamento di qualità, la ricerca innovativa e l’eccellenza accademica.