Studiare all’estero Perche studiare giurisprudenza in Inghilterra?


I corsi di giurisprudenza possono essere suddivisi in Qualifying Law Degrees

il cui titolo viene riconosciuto dal Consiglio dell’Ordine e dalla Law Society in quanto soddisfano i requisiti accademici richiesti per la carriera di barrister e di solicitor, e quei corsi che offrono competenze generali ed un approccio accademico nell’ambito della giurisprudenza. Pertanto, se desideri lavorare nel settore legale dopo esserti laureato, assicurati di scegliere un corso che offra un LLB. Inoltre, alcune università richiedono che i candidati superino un esame di ammissione, il LNAT, al fine di studiare giurisprudenza, quindi verificarlo nella sezione relativa ai requisiti di ammissione dell’università scelta.

Lo studio della giurisprudenza esamina la funzione del diritto e dei sistemi giuridici nella società e nella politica, nonché le regole e i principi ispiratori del legislatore. Gli studenti impareranno come comunicare chiaramente questioni complesse, creare argomentazioni persuasive, espandere la loro ricerca e la capacità di simulare una seduta di tribunale, affinare il loro pensiero critico e sviluppare capacità di difesa e negoziazione.
  La legge viene spesso insegnata come un diploma congiunto, e le combinazioni più popolari includono i diritti umani, l’etica medica, la criminologia, la contabilità e gli affari. La maggior parte delle università richiede che gli studenti si specializzino nel loro secondo o terzo anno e offrono una vasta gamma di materie: diritto commerciale, diritto di famiglia, contenzioso civile, diritto penale, diritto edilizio e diritto informatico – per citarne solo alcune. Alcuni corsi offrono anche un anno di collocamento all’estero, lavoro pro bono nella comunità o presso studi legali nel Regno Unito.

Statistiche di riferimento:
Il 67,9 per cento dei laureati in legge riceve un impiego entro sei mesi dal termine del corso – una considerevole minoranza sceglie di frequentare un corso post-laurea.

Le cinque migliori destinazioni per i laureati:
Ambito legale
Pubblica amministrazione e difesa
Salute e lavoro sociale
Assicurazione
Banca e finanza

Settori chiave di occupazione:
Medico legale
Mediatore
Paralegal
Procuratore
Avvocato d’affari
Tributarista
Responsabile delle risorse umane
Company secretary
Avvocato nel settore brevetti
Consulente in una ONG

Università in cui potrai studiare Giurisprudenza: