Blog

scegliere-un-corso-da-studiare
Generale

Scegliere un corso di studi

A prima vista questa potrebbe sembrare una decisione semplice: prendi una laurea in ciò che ti piace. In realtà, devi considerare tutta una serie di fattori prima di mettere la penna sulla carta. Tutto questo prima di iniziare a compilare i moduli di domanda universitaria. Scegliere un corso è un impegno e ti stai iscrivendo a tre anni di studio a tempo pieno. Inoltre, non è facile passare da un corso all’altro. Non dare per scontato che tu possa semplicemente cambiare idea dopo sei settimane nella tua vita universitaria.

Tuttavia, quando sei nei tuoi ultimi due anni di scuola secondaria, dovresti avere una buona idea delle materie che ti interessano e dove sei bravo. Il tuo percorso educativo potrebbe non essere già definito, ma è stato certamente circoscritto e hai ancora molte opzioni quando si tratta di scegliere cosa studiare all’università.

Le dichiarazioni di cui sopra si applicano al Regno Unito e all'Europa.

Gli Stati Uniti sono, tuttavia, molto diversi, perché gli studenti seguono un Core Curriculum obbligatorio o progettano il loro corso sulla base di un Open Curriculum, e quindi scegliere un corso di studi è diverso che in Europa. Gli studenti delle università americane hanno tempo fino alla fine del loro secondo anno per decidere il major e il minor in cui desiderano specializzarsi. Ciò significa che l'applicazione a un'università specifica è più importante che decidere un corso, in fase di application. Dato che gli studenti possono ed esplorano un'intera gamma di argomenti e campi nel primo anno, sarà più difficile che non riescano a trovare la loro strada. Avranno incontrato i professori, fatto uno studio approfondito, frequentato lezioni e preso parte a workshop. Dopodiché, saranno pronti per decidere cosa studiare.

Scegliere un corso di studi – pensa alla carriera che vuoi perseguire

Nel Regno Unito e UE, il numero di domande che puoi fare ogni anno accademico è limitato, che va da cinque a dieci, quindi è essenziale sedersi e pensare alla direzione che desideri prendere, se soddisferai o meno i requisiti accademici per l’ammissione e se il corso migliorerà le tue prospettive di carriera.

Il tuo viaggio educativo fa parte di una narrazione più ampia e non si svolge in una bolla. Se vuoi diventare un veterinario, dovresti studiare medicina veterinaria. Inoltre, è più probabile che tu trovi lavoro nei servizi finanziari se hai una laurea in contabilità e finanza. Ovviamente, la qualifica agricola non è la scelta migliore se vuoi diventare un critico musicale, per esempio! Pensa al tuo obiettivo finale e a cosa ti servirebbe per raggiungerlo.

Tuttavia, non dimenticare che ci sono professioni in cui avere una laurea, qualsiasi laurea, ti aiuterà a entrare in un settore. Ci sono molti programmi per laureati in amministrazione e servizi pubblici. Dimostrare di aver completato l’università in un certo settore garantisce le tue capacità di pensiero critico e di comunicazione. Tra i campi che puoi considerare per un percorso di studi universitario legato direttamente al mondo del lavoro ci sono:

Grandi aziende e multinazionali spesso gestiscono programmi di laurea. Così fanno le compagnie petrolifere ed energetiche, le banche, le società di vendita IT come Google e Microsoft e molte compagnie aeree. Queste aziende si aspettano che i candidati abbiano eccellenti risultati accademici. Non solo, ma anche attività extrascolastiche correlate e qualche esperienza lavorativa. La competizione per i posti è acuta, quindi assicurati di iniziare a ricercare potenziali datori di lavoro alla fine del tuo secondo anno di università. Dovresti anche andare a qualsiasi fiera del lavoro in cui puoi far conoscere il tuo interesse e per scoprire l’azienda per cui vorresti lavorare una volta terminata la laurea.

Sii realistico riguardo alle tue capacità

Potresti amare la geografia, ma i tuoi voti non sono brillanti e ti mettono tra i peggiori della tua classe. Pertanto, sembra improbabile che otterrai i punteggi necessari per l’ammissione o supererai un esame di ammissione. A questo punto faresti bene a mettere da parte la geografia e trattarla come un hobby delizioso che puoi fare nel tuo tempo libero.

Forse stai pensando di scegliere un corso di studi relativo alla lingua inglese o alle lingue straniere. Tieni presente che questi corsi sono estremamente popolari e l’ingresso è altamente competitivo. I tuoi voti sono abbastanza buoni? Chiediti se le pagelle e i voti della tua scuola supporteranno la tua domanda. Hai seguito corsi o sei andato in scambi in paesi stranieri che dimostrano le tue abilità linguistiche? La tendenza attuale è quella di considerare i candidati come qualcosa di più della somma dei loro voti e risultati. Di conseguenza, è necessario fornire prove del proprio entusiasmo per le lingue attraverso attività di volontariato o extracurricolari.

Cos’altro potrebbe interessarti?

Scegliere un corso di studi non è mai semplice: forse ti piace giocare ai videogiochi e credi di aver escogitato lo scenario di realtà virtuale definitivo e di aver inventato il prossimo Fortnite. Potresti avere ragione, ma hai studiato informatica o ti sei iscritto a un club di programmazione? Hai acquisito una buona conoscenza dell’animazione di base? A meno che tu non possa rispondere “Sì” a due di queste domande, non hai idea se sarai adatto a un corso di progettazione di videogiochi. 

Allo stesso modo, molte persone si considerano “artistiche” e “creative” senza avere alcun particolare campo di competenza. Troppo spesso i personal statements rientrano nella categoria “Io sono”, dove i candidati parlano di quanto siano innovativi, visionari, sperimentali, pieni di sentimento, sensibili, innamorati del colore etc. Se scegliere un corso di studi significa questo per te, potresti presumere che studiare interior design, moda o cinema sia una buona idea. Ciò significa che devi leggere il curriculum del corso con molta attenzione e vedere se le tue abilità corrispondono a ciò che viene insegnato nei moduli.

Se il corso non corrisponde alle tue aspettative

Potresti scoprire che il tuo sogno non corrisponde alla realtà. Il design degli interni si concentra sul miglior uso dello spazio, della struttura dell’edificio e della tecnologia, e non trova pittoreschi divani antichi e tappeti persiani per riempire una villa. Il cinema è tecnico e i corsi di moda sono storici, teorici e orientati al marketing e ti insegnano il disegno tecnico e il taglio dei modelli. Studiare moda non è quindi solo una questione di trovare esattamente gli stivali e il taglio di capelli giusti per far partire la nuova tote bag di Marc Jacobs.

Dovrei studiare per una laurea singola, doppia o congiunta – e qual è la differenza?

Una laurea singola si concentra su un argomento, ad esempio, una laurea in Storia. Studierai storia per tre anni, ci potranno essere alcuni input e insegnamenti interdipartimentali, ma ti concentrerai comunque sulla storia.

Una laurea congiunta, tipica dell’università americana, ti permette di studiare due materie contemporaneamente. Prendi i moduli principali in ogni argomento e dividi il tuo tempo equamente. Si ottiene una singola qualifica, ad esempio, una laurea in Storia e Filosofia. Se prendi una laurea in Storia CON la filosofia, tuttavia, la storia è l’argomento principale e la filosofia è la sussidiaria, quindi trascorrerai più tempo sulla storia che sulla filosofia.

Un doppio titolo è più lungo di una laurea congiunta o singola perché studierai due materie separate, una dopo l’altra, in due università. Alla fine otterrai due titoli di studio. Alcune università ti permettono di fare la seconda materia online o attraverso l’apprendimento a distanza. Questi corsi normalmente durano cinque o sei anni e gli studenti spesso cambiano paese quando hanno finito la prima materia e prendono la seconda laurea all’estero.

Ad esempio, la London School of Economics di Londra collabora con la Columbia Law School di New York per offrire una doppia laurea in giurisprudenza. Allo stesso modo, UCL e Sciences Po di Parigi collaborano nel fornire una doppia laurea in studi sociali e politici. Se vuoi studiare Storia dell’Arte a Londra, puoi fare una doppia laurea che ti porta a Venezia. Ci sono molte opzioni e un numero crescente di università con partner internazionali. Queste università gestiscono doppi diplomi, sia a livello universitario che post-laurea. Ad esempio, il King’s College di Londra offre un doppio Master in affari asiatici e internazionali. Questo corso dura due anni e prevede un anno in Cina, presso la Renmin University di Pechino. L’Università britannica dell’East Anglia, invece, è gemellata con la Ritsumeikan University, in Giappone e si occupano di  Master in Relazioni Internazionali.

Quale corso ti interessa?

Hai deciso che vuoi ottenere una doppia laurea, a livello bachelor o master. A questo punto devi scegliere un corso. Potresti allora contattare Elab, in modo che venga fatto uno studio approfondito sulle tue possibilità. Basta chiamarci o inviarci un’e-mail e uno dei nostri consulenti esperti ti consiglierà e ti darà le informazioni di cui hai bisogno. Ti diranno tutto su tempi, costi e possibilità.

Gli studenti che fanno due lauree trovano il carico di lavoro pesante poiché spesso non vi è sovrapposizione tra le materie. Avere una doppia laurea è, tuttavia, impressionante quando si tratta di fare domanda per un lavoro e compensa gli anni di studio e impegno universitario. Inoltre, ti permette di perseguire due argomenti che ti interessano, senza dover scegliere tra di loro.

Come faccio a scoprire in quale argomento sono bravo e quali abilità intrinseche ho?

Forse sei combattuto tra diversi campi e materie diverse e i tuoi voti mostrano che sei un buon tuttofare e sei bravo in latino e biologia. Uno dei passi più utili da fare è sedersi e fare un test diagnostico. Il Test Morrisby, che offriamo a Elab, è un rinomato test psicometrico che valuta le tue capacità e prestazioni e collega i risultati al tipo di carriera che ti si addice.

Morrisby non è un test del QI, ma una guida al rendimento scolastico, che esamina l’intero profilo e analizza dove le tue capacità sono più forti. Il test dura circa un’ora e 40 minuti e valuta le tue capacità di ragionamento logico, verbale, non verbale e numerico, nonché la tua consapevolezza spaziale e le tue abilità tecniche.

Il test definirà il tuo tipo di personalità, i tuoi punti di forza, debolezze e interessi e ti guiderà nella scelta di quale materia studiare. Ad esempio, se sei senza speranza nella consapevolezza spaziale, questo indica che l’architettura potrebbe non essere la via da seguire!

Elab offre un ottimo e popolare programma chiamato Get Ready to Study, che inizia proprio con lo svolgimento del test Morrisby. Quindi organizziamo un incontro con uno dei nostri consulenti specializzati, durante il quale discuti i risultati del test e ciò che hai imparato sulle tue prospettive di carriera e sulla tua personalità. Il consulente Elab ti guiderà attraverso le tue opzioni e ti suggerirà diverse università. Prepareranno anche un elenco di corsi che soddisfano le tue esigenze e i tuoi interessi. Inoltre, se è utile, possiamo metterti in contatto con uno dei nostri mentor. Sono gli studenti che hanno già terminato il corso che si desidera seguire o lo stanno attualmente completando. Puoi porre loro domande e avere un’idea completa di cosa aspettarti. A questo punto del processo, avrai un’idea chiara di dove vuoi applicare e quale materia vuoi studiare!

Scegliere un corso di studi – un riassunto

In questo frangente della tua vita, ti trovi a un bivio importante. Sei pronto a intraprendere un percorso che alla fine ti porterà all’occupazione e alla carriera. È quindi importante non affrettare questa fase del tuo viaggio educativo. Assicurati di fare le scelte giuste e Elab può aiutarti in questo.

Chiamaci o inviaci un’e-mail e preparati per lo studio universitario all’estero. Smetti di preoccuparti di quali materie studiare: abbiamo gli strumenti, i consulenti e gli esperti per aiutarti. Tutto quello che devi fare è metterti in contatto con noi! Ti stiamo aspettando!