Blog

Esame di maturità 2020, non stressarti, organizzati e preparati al meglio
MATURITÀ studiare all'estero

Esame di maturità 2020

Esame di maturità 2020

Come ripassare al meglio per l'esame di maturità 2020

Esame di maturità 2020 – come ripassare per le prove?
I ripassi per la maturità provoca notti insonni a molti studenti. C’è sempre troppo poco tempo e troppo da attraversare, pressione, stress, altre responsabilità … Come possiamo far fronte a tutto questo?
Rimane pochissimo tempo prima degli esami e ti stai chiedendo come recuperare il tempo perso? Di seguito troverai cinque suggerimenti per il “ripasso dell’ultimo minuto” che potrebbero aiutarti!

Dai la priorità a ciò che devi fare

Manca poco al giorno X e non ci sono abbastanza ore al giorno per ripassare tutte gli appunti di ogni argomento? Devi decidere a cosa dare la priorità!
Prima di tutto, chiediti quali argomenti sono più importanti per te. Concentrati sulla revisione prima di questi argomenti. Vale anche la pena iniziare con l’argomento in cui sei più debole, poiché le persone imparano il meglio dai propri errori.
A volte è facile imbattersi in un blocco se non capisci qualcosa. Non perdere tempo con i dettagli, non stressarti e cerca di affrontare qualsiasi problema con occhi freschi e creativi. Potresti impostare un periodo di tempo limite entro il quale cercare di far fronte al problema e, se non riuscissi a risolverlo, vai avanti. Ricordati che lo scopo della maturità è valutare la tua conoscenza generale e non testare ciò che sai su questa materia. Non voltare le spalle al pensiero logico e alla tua capacità di trarre conclusioni. Forse un altro compito ti aiuterà ad affrontare il tuo problema?

Pianifica il tuo ripasso

Prima pianifica, poi inizia. Avvicinati analiticamente al tuo lavoro e, prima di tutto, elabora un programma per un’intera settimana. Cerca di assicurarti di affrontare due argomenti a turno ogni giorno, ad esempio, lunedì rivedi biologia e chimica; martedì ti concentri su matematica e fisica, e così via. Assicurati di pianificare in anticipo le aree più importanti per te e inseriscile nella pianificazione.
All’inizio di ogni giorno, puoi anche suddividere il tempo in periodi di un’ora e decidere cosa ripasserai in ogni ora. Prova a dividere la revisione in blocchi. Non dimenticare di dedicare tempo alle pause per il cibo e al riposo. Queste interruzioni possono essere brevi, ma è necessario includerle: un cervello stanco è meno efficace.
A nessuno piace imparare cose che non interessano. 

Cosa possiamo fare per assicurarci che la revisione per l’esame di maturità 2020 non sia una tortura? In primo luogo, non lasciare gli argomenti che non ti piacciono alla fine della giornata. Inizia ogni sessione con alcuni esercizi o problemi che desideri semplicemente toglierti di mezzo. Più a lungo continui a ripassare durante il giorno, più i livelli di motivazione diminuiscono. 

Impara usando la testa

Analizza le vecchie prove di esami di maturità. Molte delle domande passate potrebbero essere ripetute. In questo modo, sarai in grado di collegare ciò che hai già visto con le domande che ti verranno poste. 

I ripassi per le prove di maturità non devono essere semplicemente una ripetizione a memoria: trova la tua tecnica per estrarre i concetti importanti e insegna a te stesso come poterli ricordare e ripetere.
Se hai difficoltà ad affrontare un determinato argomento o una domanda, prova a trovare un nuovo modo di affrontarlo e non fare semplicemente affidamento sui libri per chiarire le conoscenze di cui hai bisogno. Forse YouTube ha un breve video, che ti aiuterà a capire meglio tutto ciò che sembra poco chiaro? Forse puoi trovare un articolo su Internet che ti darà una spiegazione migliore? Cercando informazioni da altre fonti fornirai varietà al tuo cervello e questo, a sua volta, lo stimolerà a lavorare di più e meglio e a ricordare di più.

Allenati a prestare attenzione

Molti degli errori che fai sono il risultato della mancata lettura di ciò che, invece, dovresti impegnarti attentamente. Devi concentrarti. Cerca di dedicare un po ‘più di tempo alla lettura e alla comprensione di ciò che ti viene chiesto. Sottolinea le parti che contengono la domanda. Ciò renderà più facile trovare il concetto principale collegato alla domanda nel testo.
Metti da parte il telefono durante i ripassi. Se sei distratto da tuo fratello, che guarda la televisione, indossa le cuffie. Durante l’esame di maturità 2020 dovrai concentrarti per lunghi periodi di tempo: questa è la tua ultima opportunità di allenarti per concentrarti al meglio.
Non dimenticare che il giorno dell’esame potresti ritrovarti ad avere una brutta giornata. Insegna a te stesso come concentrarti per un lungo periodo di tempo: questo tipo di allenamento ti aiuterà ad attingere pienamente a tutte le tue conoscenze durante l’esame di maturità 2020.

Conquista lo stress e preparati al meglio per l’Esame di maturità 2020

Ti sentirai stressato. Tutti si stressano. Per evitare che lo stress ti blocchi, devi lasciare che il tuo cervello si interrompa per un momento. L’esercizio fisico è davvero utile qui: prenditi qualche momento per lasciare la tua scrivania, fare alcuni esercizi fisici o fare una breve passeggiata. Potresti anche provare tutti i tipi di esercizi di respirazione o meditazione – è un ottimo modo per passare un breve periodo senza pensare all’argomento della maturità.

Esame di maturità 2020, organizza i tuoi ripassi